DUE POESIE DI ANDREA LORENZONI, TRATTE DA ‘PARLO DENTRO’

Parlo dentro copertina

*

sei sposata col padre
niente sesso, niente amore
e tu non la sai vergine
il padre scompare, di nuovo
il tipo che rende infelice
non conosce il tempo
ma l’ossessione dell’altro
non capiamo il taciuto
dorme nell’acqua

*

un branco spazio d’organo
confinato al possibile
un buio onesto a un dopo
dì che io l’ho fatto il passo
ieri, fra otto giorni
e duemilaundici, Felsina
mondo fatto per nessuno
l’indice di rischio nei primi
crini sull’arco del violino
tesse numeri da biliardo
appiana ludoteca del pensiero
ricircolo, sei, altro non c’è

ACQUISTA QUI

Annunci